PUBBLI-REDAZIONALE

Auto usate in Sardegna: i dati e tendenze per il nuovo anno.

Ricomincia la corsa sfrenata del mercato delle auto in questo 2019 che si preannuncia ricco di novità. Dopo un 2018 positivo, nonostante il calo fatto segnare dagli ultimi dati dei mesi invernali, il comparto delle auto ricomincia da dove lasciato, ossia dalle auto usate. Questa fetta di mercato rappresenta, infatti, uno un punto fermo che si riproporrà anche in questo 2019, con la conferma della presenza degli ormai immancabili compro auto.

Nel 2017 l’isola sarda ha fatto segnare un record per quanto riguarda l’utilizzo delle quattro ruote: ben 297 giorni su 365. Dello stesso tenore il mercato delle auto usate che in Sardegna continua a viaggiare a gonfie vele. Nel 2018 è stata registrata una crescita dei passaggi di proprietà nel primo semestre di quest’anno del 8,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il prezzo medio delle vetture offerte sul mercato nella regione è pari a 11.045 euro – un dato inferiore alla media nazionale – mentre l’età media delle auto in vendita è di 8,1 anni.

Per quanto riguarda i prezzi, tra le province più care svettano Cagliari con un prezzo medio di 12.520 euro, e Oristano con 12.510 euro. Seguono Sud Sardegna con 10.915 euro, Sassari con 10.470 euro e, la più “economica” Nuoro con 8.800 euro. L’età media delle vetture sul mercato è di 8,1 anni, un dato superiore rispetto alla media nazionale (7,5 anni) e quindi un segno evidente che sono tanti i consumatori che pianificano la sostituzione della propria vettura e lo fanno per esigenza.

Tra le vetture più ricercate in Sardegna, al primo posto c’è la Volkswagen Golf, mentre tra le green, ibride ed elettriche, spicca la Toyota Auris.

Restano ancora molto utilizzate le auto diesel. Nonostante le limitazioni e le campagne “contro”, la quota sul totale dei passaggi di proprietà non è calata. In questa regione, inoltre, si segnala una forte attenzione nei confronti delle auto green, anche usate, ibride ed elettriche. La Sardegna, infatti, nel 2018 ha fatto segnare un incoraggiante più 24% delle richieste per le nuove motorizzazioni a basso impatto ambientale, nonostante rappresentino ancora una quota limitata e nonostante il prezzo medio delle auto in vendita abbia raggiunto € 21.100 (+7,3%). Il nuovo anno appena iniziato si prospetta molto interessante, soprattutto dal punto di vista delle vetture ibride in commercio che cominciano a circolare con una certa insistenza.

I cittadini della Sardegna dimostrano di avere grosso interesse nei confronti di una fetta di mercato in costante crescita che sta cercando di imporsi in maniera importante su tutto il territorio nazionale. Le prospettive, dunque, sono molto positive e riguardano soprattutto l’acquisto di vetture attraverso i nuovi canali offerti dalla rete.

Comments

comments

Leave a Reply