Meteorologia

Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile ha diffuso un nuovo avviso di condizioni meteo avverse, valido dalla mezzanotte fino alle 23.00 di domani, lunedì 28 gennaio.

Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile ha diffuso un nuovo avviso di condizioni meteo avverse, valido dalla mezzanotte fino alle 23.00 di domani, lunedì 28 gennaio. Per tutta la giornata e con progressiva attenuazione dei fenomeni dalla serata, si prevedono venti forti da Nord Ovest lungo le coste e fino a burrasca sui settori settentrionali: raffiche fino a burrasca forte sulla Sardegna e localmente fino a tempesta in Gallura e in prossimità dei rilievi, soprattutto quelli orientali; possibili mareggiate sulle coste esposte a Nord e ad Ovest.

E’ raccomandata la massima prudenza se ci si trova alla guida di un’automobile o di un motoveicolo in quanto, specie in presenza di forti raffiche laterali, esse tendono a far sbandare il veicolo; prestare particolare attenzione nei tratti stradali più esposti, come quelli all’uscita dalle gallerie e sui viadotti. Inoltre, è opportuno evitare la circolazione con mezzi telonati e caravan.

Sulle zone costiere, alla forte ventilazione è associato il rischio di mareggiate, in particolare se il vento proviene perpendicolarmente rispetto alla costa. Per questo: prestare la massima cautela nell’avvicinarsi al litorale o nel percorrere le strade costiere evitando la sosta sulle strutture esposte a mareggiate. Evitare la balneazione e l’uso delle imbarcazioni.

Comments

comments

Leave a Reply