Servizi

Il comune di Carbonia ha effettuato una ricognizione delle concessioni scadute presso il cimitero di Cortoghiana.

Il comune di Carbonia ha effettuato una ricognizione delle concessioni scadute presso il cimitero di Cortoghiana, passaggio cui seguirà il rinnovo secondo quanto previsto dall’art. 89 del vigente regolamento comunale di Polizia mortuaria.

Gli elenchi delle concessioni cimiteriali scadute sono stati pubblicati e saranno visualizzabili per 60 giorni sull’Albo pretorio comunale e nelle bacheche dei cimiteri di Carbonia e Cortoghiana.

I concessionari, o le eventuali persone aventi titolo interessate al rinnovo, potranno rivolgersi all’Ufficio Servizi Cimiteriali Amministrativi (tel. 0781 694430).

In mancanza di rinnovo, la sepoltura rientrerà nella piena disponibilità dell’Amministrazione comunale, che procederà alla liberazione dei manufatti tramite operazioni di estumulazione ordinaria, ai sensi dell’articolo 89 del regolamento comunale di Polizia mortuaria.

Ove non sia stata richiesta diversa destinazione in sepoltura privata, si procederà come indicato di seguito:

• I resti mortali (cadaveri indecomposti) saranno inumati in apposito campo;

• I resti ossei saranno collocati nell’ossario comune.

La ricerca dei familiari dei defunti, ai fini della collocazione dei resti, viene effettuata tramite l’ufficio anagrafico tra la popolazione residente, estesa al coniuge, agli ascendenti e discendenti di primo grado.

L’avviso resterà visibile nell’Albo pretorio comunale e nelle bacheche dei cimiteri di Carbonia e Cortoghiana fino al 28 marzo 2019.

Comments

comments

Leave a Reply