Politica

Michele Stivaletta (Gruppo Misto): «Piena solidarietà al collega consigliere Maurizio Soddu».

«Piena solidarietà al collega consigliere Maurizio Soddu. Il vile attacco politico e istituzionale apparso sulla pagina ufficiale M5S di Carbonia non rende merito al divieto di mandato imperativo previsto dal regolamento del Consiglio comunale.»

Lo scrive, in una nota, Michele Stivaletta, consigliere del Gruppo Misto al comune di Carbonia.

«Per essere più chiari – aggiunge Michele Stivaletta -: i consiglieri possono rispondere alle logiche di partito o di gruppo, ma sono pur sempre liberi di esprimersi nel solo e principale interesse della comunità. Se il consigliere Soddu ha preso questa decisione, penso in modo sofferto, avrà le sue buone ragioni politiche e personali, che forse ormai mal si conciliano con quelle della maggioranza che governa Carbonia. Chi stima personalmente ed ha votato espressamente per il consigliere Soddu, sarà felice che quest’ultimo possa esercitare ancora il proprio mandato. Non più nel M5S, ma pur sempre all’interno del Consiglio, in modo autorevole, forse più autorevole. Il Gruppo Misto – conclude Michele Stivaletta – è per definizione costituito da componenti con diverse estrazioni, con proprie idee, che esprimono liberamente la propria posizione ed i propri pareri. Evidentemente questa libertà ormai mancava al collega Soddu.»

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply