Cronaca

I carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Cagliari nella serata di ieri hanno arrestato per il reato di rapina un pregiudicato senegalese classe 1978.

I carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Cagliari nella serata di ieri hanno arrestato per il reato di rapina un pregiudicato senegalese classe 1978. I militari, nel corso di un ordinario servizio di pattuglia nel centro città, sono intervenuti presso un noto centro di scommesse sportive sito in via Roma, nei pressi della stazione ferroviaria, punto di ritrovo di numerosi extracomunitari. Il pregiudicato extracomunitario, infatti, dopo aver dapprima importunato verbalmente un giovane che all’interno del centro scommesse stava usufruendo della macchinetta cambia monete, chiedendogli insistentemente del denaro, lo ha afferrato al collo spintonandolo violentemente, per poi sottrargli dalla tasca dei pantaloni una banconota da 50 €. Dopo essere riuscito nell’intento, il giovane senegalese si è dato alla fuga, uscendo dal centro scommesse e dirigendosi nelle vicina Piazza del Carmine. I carabinieri del nucleo radiomobile intervenuti immediatamente, hanno intercettato subito il giovane, riconoscendolo in compagnia di altri suoi connazionali, pertanto lo hanno fermato, lo hanno sottoposto a perquisizione personale e lo hanno tradotto in arresto presso le camere di sicurezza del comando provinciale Carabinieri di Cagliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Comments

comments

Leave a Reply