Sport

La Dinamo perde a Torino (102 a 83) la terza partita consecutiva in campionato.

Fonte: www.dinamobasket.com .

Netta sconfitta per la Dinamo Banco di Sardegna, a Torino, sul campo dell’Auxilium Torino: 102 a 83 (primo tempo 57 a 46). Non sono bastati un super Jaime Smith, al rientro dall’infortunio, autore di 26 punti in 22′ (3 su 4 da 2 punti, 4 su 8 da 3 punti, 8 su 8 ai tiri liberi, 3 rimbalzi, 4 assist, 30 di valutazione) e Tyrus McGee (20 punti, con 5 su 7 da 2 punti, 2 su 4 da 3 punti, 4 su 4 ai tiri liberi, 1 rimbalzo, 1 assist, 19 di valutazione) alla Dinamo Banco di Sardegna per reggere il confronto con l’Auxilium Torino nella sfida della 4°giornata di ritorno del campionato LBA. Gli uomini di coach Vincenzo Esposito sono andati nettamente sotto nel punteggio già nel primo quarto, terminato 33 a 20 per i piemontesi, autori di altissime percentuali al tiro, e sono andati al riposo sotto di 11: 57 a 46. Le cose non sono cambiate al rientro in campo dall’intervallo lungo, con l’Auxilium protagonista di un altro parziale di 24 a 14, 81 a 60 al 30′, e l’ultimo quarto non ha avuto storia, fino al definitivo 102 a 83.

Nell’Auxilium in evidenza James Michael McAdoo e Dallas Moore, autori di 20 punti a testa (e con la stessa valutazione di 23) e, soprattutto, Mouhammadou Jaiteh, 18 punti ma 32 di valutazione, grazie a un 7 su 10 nei tiri da 2 punti, 4 su 6 ai tiri liberi, 12 rimbalzi e 1 assist.

«Dispiace sempre commentare una sconfitta, siamo nella terza settimana in emergenza in cui ci alleniamo con 8-9 giocatori; dalla partita di Cantù non riusciamo ad allenarci al completo e in questo sport è fondamentale – ha commentato a fine partita coach Vincenzo Esposito -. Eravamo riusciti a creare un sistema che funzionava con tanto lavoro nei mesi scorsi ma dopo l’infortunio di Bamforth si sono susseguite una serie di eventi. È un momento complicato, si va avanti, si lotta ed abbiamo bisogno del contributo di tutti. Adesso prepareremo la partita di Coppa Italia che non arriva in un momento facile. La cosa positiva di questa sera è il rientro nei ranghi di Smith, poi valuteremo nelle prossime ore la condizione di Magro, a Pierre e anche quella di McGee. La partita è sempre stata in controllo di Torino, noi abbiamo provato a rientrare ma in queste situazioni c’è bisogno di un solido sistema difensivo e offensivo ma noi abbiamo ancora difficoltà per le ragioni che ho spiegato. Un sistema richiede di poter lavorare sulle diverse situazioni e in queste settimane non siamo riusciti a farlo. Ma andiamo avanti – ha concluso Vincenzo Esposito -, continuiamo a lottare e ci prepariamo al prossimo impegno.»

Auxilium Torino 102  – Dinamo Banco di Sardegna 83

Parziali: 33 a 20; 24 a 26; 24 a 14; 21 a 23.

Progressivi: 33 a 20; 57 a 46; 81 a 60; 102 a 83.

Auxilium Torino: Wilson 9, Anumba, Hobson 12, Guaiana 2, Poeta 10, Cusin 4, McAdoo 20, Jaiteh 18, Okeke, Portannese 1, Moore 20, Cotton All. Paolo Galbiati.

Dinamo Banco di Sardegna: Spissu 10, Smith 26, McGee 20, Carter 8, Devecchi, Magro, Gentile 2, Pierre, Thomas 8, Polonara 2, Diop, Cooley 7. All. Vincenzo Esposito.

Comments

comments

Tags: , , , , , ,

Leave a Reply