Urbanistica

La Giunta regionale ha approvato i criteri di programmazione delle risorse disponibili per l’esercizio 2019 per la redazione degli strumenti urbanistici generale e attuativi.

La Giunta regionale ha approvato i criteri di programmazione delle risorse disponibili per l’esercizio 2019 per la redazione degli strumenti urbanistici generale e attuativi. La somma destinata agli enti locali è di un milione di euro, di cui 250mila vincolati all’aggiornamento e all’integrazione dei PUL (Piani di utilizzo dei litorali) dei Comuni costieri che ancora non siano stati beneficiari di tali contributi. È poi previsto un importo fisso, uguale per tutti i Comuni, pari a 10mila euro, mentre un importo variabile sarà rapportato all’estensione lineare dei litorali oggetto di pianificazione. Infine, una somma complessiva ed integrativa di 750mila euro è riservata ai Comuni integralmente o parzialmente ricompresi nelI’ambito omogeneo che abbiano presentato domanda e che ancora non siano stati beneficiari di contributi dal 2006, quale contributo per la redazione del Piano particolareggiato del centro di antica e prima formazione (274.637 euro) oppure ai Comuni non ricompresi nelI’ambito omogeneo che abbiano presentato domanda e che ancora non siano stati beneficiari di contributi dal 2006, per la redazione del PUC (475.363 euro).

Comments

comments

Leave a Reply