Agricoltura

La rivolta del mondo agropastorale sardo non si ferma neppure dopo la visita del Premier Giuseppe Conte e dei ministri Gian Marco Centinaio e Barbara Lezzi.

La rivolta del mondo agropastorale sardo non si ferma neppure dopo la visita del Premier Giuseppe Conte e del ministro dell’Agricoltura Gian Marco Centinaio e del Sud Barbara Lezzi che ieri, all’aeroporto di Elmas, dove è sbarcato per partecipare ad una serie di incontri a Cagliari, hanno incontrato una delegazione dei pastori.

Stamane le manifestazioni di protesta sono proseguite in tutta l’Isola. Nel Sulcis ci sono stati tre momenti particolarmente significativi. Prima, a Santadi, dove i pastori hanno regalato il latte agli studenti dell’Istituto professionale statale per l’Agricoltura Sante Cettolini che da alcuni anni nel loro corso di studi hanno la produzione del formaggio; poi sulla SS 126, all’altezza della rotonda di Is Cordeddas, all’incrocio per Matzaccara e Tratalias, hanno versato sull’asfalto il latte contenuto in un’autocisterna e in alcune decine di bidoni, presente il sindaco di San Giovanni Suergiu Elvira Usai; da lì si sono trasferiti a Sirai, dove hanno raggiunto i colleghi che erano già pronti a mettere in atto un’altra manifestazione sul ponte della SP2, da dove hanno versato il latte contenuto in diverse decine di bidoni sulla SS 126.

Tutte le manifestazioni si sono svolte correttamente, sotto l’attento controllo dei carabinieri.

Alleghiamo un album fotografico delle manifestazioni di Is Cordeddas e di Sirai, un filmato che documenta il versamento del latte alla rotonda di Is Cordeddas e l’intervista con Alessio Lentini, uno degli allevatori protagonisti della protesta e tre filmati della protesta a Sirai.

La rivolta del mondo agropastorale sardo non si ferma neppure dopo la visita a Cagliari del Premier Giuseppe Conte e dei ministri Gian Marco Centinaio e Barbara Lezzi.http://www.laprovinciadelsulcisiglesiente.com/wordpress/2019/02/la-rivolta-del-mondo-agropastorale-sardo-non-si-ferma-neppure-dopo-la-visita-del-premier-giuseppe-conte-e-dei-ministri-gian-marco-centinaio-e-barbara-lezzi/

Pubblicato da Giampaolo Cirronis su Martedì 12 febbraio 2019

La rivolta del mondo agropastorale sardo non si ferma neppure dopo la visita a Cagliari del Premier Giuseppe Conte e dei ministri Gian Marco Centinaio e Barbara Lezzi.http://www.laprovinciadelsulcisiglesiente.com/wordpress/2019/02/la-rivolta-del-mondo-agropastorale-sardo-non-si-ferma-neppure-dopo-la-visita-del-premier-giuseppe-conte-e-dei-ministri-gian-marco-centinaio-e-barbara-lezzi/Vediamo l'intervista all'allevatore Alessio Lentini.

Pubblicato da Giampaolo Cirronis su Martedì 12 febbraio 2019

Pubblicato da Giampaolo Cirronis su Martedì 12 febbraio 2019

Pubblicato da Giampaolo Cirronis su Martedì 12 febbraio 2019

Pubblicato da Giampaolo Cirronis su Martedì 12 febbraio 2019

 

 

Comments

comments

Tags: , , , , ,

Leave a Reply