Cultura

Tre domeniche a Carbonia in compagnia di storie fantastiche, il 10, 17 e 24 febbraio 2019.

Appuntamento per le famiglie ai musei di Carbonia, per trascorrere una domenica di gioco e apprendimento in luoghi pieni di storie fantastiche. Per i piccoli partecipanti anche attività creative e una merenda insieme.

Tre domeniche a Carbonia in compagnia di storie fantastiche. Si terrà nei giorni 10, 17 e 24 febbraio 2019 l’iniziativa “Fiabe a merenda”, presso tre luoghi diversi del Sistema Museale della Città e dedicata ai bambini da 5 a 10 anni insieme alle loro famiglie. L’iniziativa è a cura della Cooperativa Sistema Museo, gestore del circuito museale, in collaborazione con il comune di Carbonia.

Il 10 febbraio l’appuntamento è al Museo dei PaleoAmbienti Sulcitani, con la fiaba illustrata da Ruggero Soru “4, 6, 8, mille piedi”. Un racconto di fantasia, ma ispirato ai fossili esposti realmente al Museo. La paleontologia è una materia non sempre facile ma, attraverso il racconto accompagnato dalle immagini, è possibile trasmettere contenuti educativi e scientifici anche ai più piccoli.

Il 17 febbraio il Parco Archeologico di Cannas di Sotto diventerà scenario di un’atmosfera ancora più magica e più “calda”, con la fiaba “Marieddu e le janas”, raccontata davanti al camino all’interno del Medau Sa Grutta. Il racconto sarà arricchito dal ritrovamento di misteriosi oggetti all’interno delle domus de janas e da un’attività creativa e manuale al termine della fiaba.

Il 24 febbraio, infine, al Museo Archeologico Villa Sulcis la fiaba “Il coraggio di Tatana”, anche questa illustrata da Ruggero Soru, ci proietterà nell’affascinante epoca nuragica attraverso le avventure di Tatana e il prolagus.

Tutti e tre gli appuntamenti saranno caratterizzati dalla presenza di un momento ricreativo in cui si farà merenda tutti insieme

È gradita la prenotazione: Museo Archeologico Villa Sulcis 0781 1867304 – carbonia@sistemamuseo.it .

 

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply