Sanità

Anche quest’anno l’U.O. di Pneumologia della ASSL di Carbonia aderisce all’iniziativa “Giornata del sonno”.

«Sonno sano, invecchiamento sano» è il tema della Giornata del sonno 2019 che si celebra venerdì 15 marzo. L’insonnia è un disturbo diffuso, spesso sottovalutato ed accettato come se non ci si potesse fare nulla o gestito in modo autonomo. Ma i disturbi del sonno, in particolare l’apnea del sonno, sono fattori di rischio per decadimento cognitivo, precoce comparsa di demenza senile, incidenti cerebro-vascolari, disabilità o fragilità, ipertensione arteriosa e patologie cardiache.

Anche quest’anno l’U.O.di Pneumologia della ASSL di Carbonia aderisce all’iniziativa e, con l’Associazione Italiana Apnoici, organizza un incontro aperto ai pazienti e alla popolazione per discutere sui disturbi respiratori del sonno in particolare sulla sindrome delle apnee ostruttive nel sonno che è la  patologia più diffusa e la cui importanza è legata a conseguenze a lungo termine (soprattutto, patologie cardiovascolari): ipertensione arteriosa, aritmie, infarto, ictus e a conseguenze immediate legate alla sonnolenza quali infortuni sul lavoro ed incidenti stradali.

L’incontro si terrà sabato 16 marzo 2019, presso il Palazzo Bellavista a Monteponi Iglesias, dalle ore 10.00 alle 12,30, e saranno presenti il presidente nazionale dell’associazione Luca Roberti ed il consigliere Carmelo Causarano.

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply