Giustizia

E’ in programma venerdì 12 aprile, dalle 15.30, presso l’Aula Magna della Corte d’Appello di Cagliari, il convegno “Criticità e prospettive per la Avvocatura a sei anni dall’entrata in vigore della legge professionale forense”.

E’ in programma venerdì 12 aprile, dalle 15.30, presso l’Aula Magna della Corte d’Appello di Cagliari, il convegno “Criticità e prospettive per la Avvocatura a sei anni dall’entrata in vigore della legge professionale forense”, organizzato dall’Associazione Unione Avvocati della Sardegna (UN.A.S.), con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Cagliari.

Il programma.

  1. La Legge n. 247/12. Dal Congresso Nazionale Forense di Bari del novembre 2012 al 31 dicembre 2012. In particolare, i requisiti ai fini della permanenza dell’iscrizione all’Albo: Avv. Andrea Loi (Presidente Regionale Associazione Unione Avvocati della Sardegna – Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Cagliari).
  2. L’Ordine Circondariale: Avv. Umberto Cossu (Vicepresidente Regionale Associazione Unione Avvocati della Sardegna – Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Cagliari).
  3. L’obbligo di iscrizione alla Cassa nazionale di previdenza ed assistenza forense: Avv. Fabio Basile (Segretario Regionale Associazione Unione Avvocati della Sardegna – Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Cagliari).
  4. L’obbligo assicurativo: Avv. Antonio Enna (Formatore della Scuola Superiore della Magistratura – Vicepresidente Collegio Regionale dei Probiviri Associazione Unione Avvocati della Sardegna).
  5. L’accesso al patrocinio davanti alle Magistrature Superiori: Avv. Alberto Putzolu (Associazione Unione Avvocati della Sardegna).

I lavori verranno diretti e moderati dall’Avv. Marina Bardanzellu (Presidente Collegio Regionale dei Probiviri Associazione Unione Avvocati della Sardegna)

Il corso, dedicato agli avvocati e praticanti abilitati, è aperto a tutti gli iscritti all’Albo, sino ad esaurimento dei posti disponibili.

 

Comments

comments

Tags: , , , , ,

Leave a Reply