Sport

Gianluca Formicone, 47 anni, portacolori dell’MP Filtri Caccialanza di Milano, è il nuovo campione del mondo di bocce individuale specialità Raffa.

Gianluca Formicone, 47 anni, portacolori dell’MP Filtri Caccialanza di Milano, è il nuovo campione del mondo di bocce individuale specialità Raffa. Il plurititolato campione italiano, europeo e mondiale, ha conquistato l’unico titolo che ancora gli mancava domenica scorsa, a San Miguel de Tucumán, in Argentina, superando nettamente in finale il peruviano Oswaldo Palomino, con un punteggio schiacciante: 12 a 2. Aveva dovuto lottare molto di più per qualificarsi per la finalissima, nel match con l’austriaco Nicola Natale, superato per 10 a 9. E’ salita sul gradino più alto del podio anche la modenese Elisa Luccarini, impostasi sull’atleta di San Marino Stella Paoletti, per 12 a 10. Medaglia di bronzo, infine, per la coppia mista formata da Chiara Morano e Luca Viscusi.

Il titolo individuale maschile mancava ad un atleta italiano da ben diciotto anni, il 2001, quando si impose, l’ultimo risaliva a Queven Emiliano Benedetti.

Gli appassionati di bocce sulcitani, conoscono molto bene il grandissimo fuoriclasse Gianluca Formicone che lo scorso 24 febbraio, si è imposto, sui campi del Circolo Bocciofilo Comunale di Carbonia, nella seconda edizione del Memorial Tullio Saiu, superando in una finale molto combattuta, sicuramente molto di più di quella iridata, Roberto Moi, atleta sardo portacolori della società Edera Bambina di Trapani.

Comments

comments

Tags: , , , , , , ,

Leave a Reply