Sport

La Dinamo Banco di Sardegna in campo alle 19.05 a Venezia per la 6ª di ritorno della “regular season”.

Fonte www.dinamobasket.com .

La Dinamo Banco di Sardegna in campo alle 19.05 a Venezia per la 6ª di ritorno della “regular season”. Le due squadre si ritrovano una contro l’altra dopo la sfida dei quarti di Coppa Italia, vinta dalla squadra di Gianmarco Pozzecco di un punto con una clamorosa rimonta da un passivo di 21 punti. La squadra veneta, attualmente vicecapolista, vorrà sicuramente riscattare quella sconfitta ma la Dinamo non si sente battuta in partenza, come ha detto alla vigilia il coach sassarese.

«Venezia è una delle squadre con il budget maggiore e con giocatori importanti, e indipendentemente dal periodo che sta vivendo è una squadra forte – ha detto Gianmarco Pozzecco -. Non sarà una partita semplice, giocheremo in trasferta, la seconda di seguito. Veniamo da un viaggio lungo e ci siamo preparati sulla base di questi impegni e dei tempi necessari. C’è un aspetto molto importante su cui dobbiamo migliorare: la transizione difensiva, perché non vogliamo perdere quella che è una nostra caratteristica che è il rimbalzo d’attacco. Potremmo banalmente rinunciare a essere così aggressivi a rimbalzo d’attacco e focalizzarci un po’ di più sulla transizione difensiva. Invece noi abbiamo deciso insieme allo staff di mantenere questa peculiarità ma dobbiamo essere consapevoli del lavoro che dobbiamo fare. Non si può però non considerare che nella pallacanestro di oggi, con il tiro da 3 punti e, soprattutto, con quattro-cinque giocatori in campo capaci di tirare da 3 punti anche vantaggi cospicui si possono perdere in un attimo, basta sbagliare due attacchi e prendi tre canestri da 3 punti vai davvero in black out.»

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply