Politica

Si è riunito a Tramatza, il coordinamento regionale di Energie Per L’italia Sardegna, guidato dal coordinatore Tore Piana.

Si è riunito a Tramatza, il coordinamento regionale di Energie Per L’italia Sardegna, guidato dal coordinatore Tore Piana. Nel corso della riunione, è stato analizzato il voto del 24 febbraio e del futuro del movimento politico EPI Sardegna. Da tutti i presenti è stata espressa soddisfazione per la vittoria della coalizione di Centro destra Sardista e Autonomista, che ha visto eletto il presidente Christian Solinas. EPI Sardegna, presentandosi per la prima volta a una elezione nell’Isola e raccogliendo lo 0,5 % dei voti, esprime soddisfazione per il risultato ottenuto. Ritiene  questo risultato, come  un punto di partenza, per l’azione politica sul territorio regionale.

La direzione, dopo ampia discussione, ha deciso di attivarsi sui territori per radicarsi in tutta la Sardegna, per questo ha deciso di attivare un tesseramento, che si chiuderà il 30 maggio 2019, per poter svolgere entro il 15 giugno prossimo, un’assemblea regionale degli iscritti, per l’elezione della dirigenza. L’assemblea del 15 giugno, servirà anche come assemblea programmatica di EPI Sardegna. La direzione regionale, ha inoltre discusso di partecipare ove possibile, con liste EPI, alle elezioni amministrative del prossimo 26 maggio.

«La Sardegna, ha bisogno oggi, di una guida forte, decisa e di discontinuità rispetto a quanto ha governato la giunta, guidata da Francesco Pigliaru e dal PD, afferma Tore Piana. Crediamo ed abbiamo tutta la fiducia nell’operato del presidente Christian Solinas, al quale offriamo la nostra collaborazione, come alleati della coalizione, pur non avendo rappresentanza eletta in Consiglio regionale.»

Comments

comments

Tags: , ,

Leave a Reply