Cultura

Si è spento ieri, all’età di 80 anni, Salvatorico Serra, iglesiente, storico del movimento operaio, ricercatore, docente, autore di numerosi saggi di storia mineraria.

Si è spento ieri a Padova, all’età di 80 anni, Salvatorico Serra, iglesiente, storico del movimento operaio, ricercatore, docente, autore di numerosi saggi di storia mineraria.

Salvatorico Serra era uomo di grande cultura. Diploma di Perito Industriale Capotecnico (Istituto Tecnico Industriale di  Cagliari) con specializzazione in Chimica Industriale, laureato in Lettere (V.O.) con la votazione massima di 110 su 110 e lode presso l’Università degli Studi di Cagliari con una Tesi su: Struttura industriale ed organizzazione sociale nella Sardegna mineraria dei non ferrosi, ha conseguito il diploma universitario in “Speciali Studi Sardi” presso la Scuola di Specializzazione a Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Cagliari col massimo dei voti e lode (indirizzo storico) con una tesi su: “La Repubblica dell’Isola della Libertà” (15 gennaio-25 maggio 1793). La conquista francese dell’Isola di Carloforte in Sardegna.

Salvatorico Serra era un appassionato storico del Movimento Operaio e di Diritto e Cultura del Lavoro, con lezioni all’Università degli Studi di Cagliari (Lettere e Filosofia; Centro Studi di Relazioni Sociali a Scienze Politiche); Ricercatore; Docente di Storia di Sardegna, Linguistica Sarda, Storia mineraria ed Archeologia Industriale Mineraria sia nelle Scuole Medie superiori sia ai docenti delle Scuole Medie inferiori, è stato uno dei collaboratori dell’illustre medievalista Francesco Cesare Casula, professore Ordinario di Storia Medievale all’Università degli Studi di Cagliari, nella realizzazione del poderoso “Dizionario Storico Sardo”, di cui ha curato tutta la parte mineraria.    

E’ stato autore di numerosi saggi ed articoli di storia mineraria (medievale, moderna e contemporanea) sia in lingua italiana sia in francese sia in sardo; di diritto minerario; di storia e di toponomastica medievale; di storia del movimento operaio e sardo e nazionale oltre numerosi articoli apparsi sulla stampa regionale e nazionale su diverse tematiche sia di natura storica sia culturale che tecnica, che ne fanno uno dei maggiori specialisti nella materia.

Salvatorico Serra ha pubblicato diversi articoli nelle pagine de “La Provincia del Sulcis Iglesiente”. Nonostante l’età avanzata ed uno stato di salute via via sempre più precario, non s’è mai fermato, non ha mai smesso di studiare e di scrivere, ed aveva in programma nuove pubblicazioni, per la cui realizzazione eravamo in contatto da alcuni anni. Lascia una grande eredità alla sua città, Iglesias, al Sulcis Iglesiente ed alla Sardegna intera.

Ciao Salvatorico

Giampaolo Cirronis

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply