Sanità

Gli operatori della Gsa ieri hanno portato i dolci ai piccoli ricoverati nel reparto di Pediatria dell’AOU di Sassari.

Un piccolo regalo, un uovo di Pasqua per i bambini che, in questi giorni che precedono la Pasqua, sono ricoverati nel reparto di Pediatria dell’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari. L’iniziativa è degli operatori antincendio della società Gsa che ieri hanno portato i dolci ai piccoli pazienti della Clinica di viale San Pietro.

Gli operatori, che quotidianamente garantiscono la sicurezza antincendio all’interno del presidio ospedaliero dell’Aou, hanno così fatto visita ai bambini della Pediatria infettivi, della Pediatria e del day hospital pediatrico. Per ciascuno dei bimbi un uovo con gli auguri personalizzati da parte degli uomini della Gsa.

I ringraziamenti degli operatori sono andati al direttore della struttura, Roberto Antonucci, quindi a tutto il personale dei reparti e alla direzione aziendale che hanno permesso lo svolgimento dell’iniziativa.

L’obiettivo riuscito degli organizzatori, che già lo scorso anno avevano realizzato una iniziativa analoga, era quello di donare un sorriso e un momento di svago ai piccoli che trascorrono le festività pasquali in ospedale.

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply