Cronaca

I carabinieri di Cagliari hanno denunciato l’aggressore di un giovane tifoso alla “Sardegna Arena” nel finale di Cagliari-Juventus.

Durante l’incontro di calcio Cagliari-Juventus, disputatosi venerdì 2 aprile alla Sardegna Arena, durante gli ultimi minuti del secondo tempo, allo scadere del 90º minuto, nella tribuna centrale un uomo classe 1968 è stato immediatamente fermato dai carabinieri, subito dopo aver colpito un tifoso della squadra ospite (minorenne) con il proprio giubbotto appesantito da alcuni effetti personale contenuti nelle tasche. L’aggressione verosimilmente è avvenuta a seguito dell’esultanza dei tifosi della squadra ospite dopo la realizzazione della seconda rete. L’uomo sarà segnalato all’autorità di p.s. per l’emissione dell’eventuale daspo.

 

Comments

comments

Leave a Reply