Sport

Alle 20.45, a Sassari, si gioca Gara 2 dei quarti di finale dei playoff scudetto, tra Dinamo e Happy Casa Brindisi.

A distanza di 48 dall’esordio vittorioso di sabato sera (89 a 73), la Dinamo Banco di Sardegna torna in campo alle 20.45 al PalaSerradimigni di Sassari, per Gara2 dei quarti di finale dei playoff scudetto, contro l’Happy Casa Brindisi di Frank Vitucci.

Gianmarco Pozzecco ha a disposizione tutti i giocatori, anche Tyrus Mcgee, le cui condizioni fisiche, comunque, non sono ancora ottimali (in Gara1 è rimasto 40′ in panchina)

In casa Dinamo il morale è molto alto. La squadra vince ininterrottamente da oltre due mesi (10 vittorie consecutive in campionato, 17 se si sommano le sette dell’ultima parte della vittoriosa Fiba Europe Cup) e gioca un basket di alto livello. L’obiettivo è continuare a vincere, per portarsi sul 2 a 0 ed affrontare le due trasferte in terra pugliese in una condizione ideale per puntare a chiudere i conti della serie prima dell’eventuale bella che si giocherebbe a Sassari.

Al PalaSerradimigni ancora una volta ci sarà il tutto esaurito, con un clima caldissimo che promette di trascinare la Dinamo ad una nuova vittoria. I cancelli verranno aperti alle 19.45.

Alle 20.30, al Forum di Assago, si gioca Gara2 di Olimpia Milano-Sidigas Avellino. La squadra di Simone Pianigiani cerca l’immediato riscatto dopo l’inatteso ko maturato nell’esordio della serie, due giorni fa.

Stefano Gentile. Fonte: www.dinamobasket.com .

Comments

comments

Tags: , ,

Leave a Reply