Cultura

Due scrittori sardi, Giulio Concu e Gesuino Némus, sono i protagonisti delle ultime anteprime di Licanìas, il festival culturale in programma a Neoneli dal 6 al 9 giugno.

Due scrittori sardi, Giulio Concu e Gesuino Némus, sono i protagonisti delle ultime anteprime di Licanìas, il festival culturale in programma a Neoneli dal 6 al 9 giugno.

Il primo presenta, domani pomeriggio (giovedì 23 maggio) a Sassari, il suo romanzo d’esordio “Cadono dal cielo”, pubblicato quest’anno dalla casa editrice nuorese Il Maestrale. Alle 18.30 nella libreria Azuni (viale Mancini, 15), dopo l’introduzione del “padrone di casa” Emiliano Longobardi, a dialogare con Giulio Concu sarà il direttore artistico di Licanìas Alessandro Marongiu.

Intrecciando sapientemente passato e presente, realtà e sogno, la narrazione di “Cadono dal cielo” si muove intorno a un grande interrogativo: qual è la responsabilità di ognuno nel forgiare il proprio destino?

Comments

comments

Tags: , , ,

Leave a Reply