Sider Alloys

Il consigliere regionale Fabio Usai ha visitato questo pomeriggio lo stabilimento Sider Alloys di Portovesme.

Il consigliere regionale Fabio Usai ha visitato questo pomeriggio lo stabilimento Sider Alloys di Portovesme. Ad accoglierlo per accompagnarlo nel tour all’interno della fabbrica, c’erano il direttore Lucio Caruso e l’amministratore delegato, Alfredo De Vito, che gli hanno illustrato le operazioni di pre-revamping finora effettuate e quelle in programma per l’avvio dei lavori di revamping previsti prossimamente – se si concretizzeranno i percorsi intrapresi in sede governativa per la risoluzione della questione energetica – secondo le direttrici stabilite nel piano industriale recentemente presentato al Ministero dello Sviluppo Economico nell’ultimo vertice romano:

«Nella mia visita odierna dentro la fabbrica di Portovesme – ha dichiarato al termine della visita l’on. Fabio Usai – ho trovato un management molto motivato e desideroso di portare a compimento l’operazione di ristrutturazione e di riavvio degli impianti. I lavori già eseguiti, ha continuato il Consigliere, dimostrano la volontà del soggetto investitore di fare la propria parte e di credere fortemente nel nostro territorio come luogo dove è possibile produrre industrialmente creando sviluppo economico-occupazionale.»

Fabio Usai ha parlato anche con alcuni lavoratori in servizio.

«Ho incontrato all’interno della fabbrica diverse persone già impegnate nei lavori di preparazione al revamping, molto motivate e speranzose che questa realtà produttiva possa presto ripartire e rafforzarsi rappresentando una prospettiva occupazionale stabile per i prossimi decenni – ha detto Fabio Usai -. Sono gli stessi padri di famiglia che, insieme a tutti quelli che attendono fiduciosi di essere richiamati a lavoro, in questi anni hanno lottato affinché lo stabilimento potesse riaprire e per regalare al Polo Industriale e al territorio ancora una prospettiva di sviluppo concreta e duratura. Le loro aspettative, ha evidenziato Fabio Usai, non devono essere tradite. Come Regione e come abitante ed rappresentante politico di questo territorio, farò di tutto per sostenere legittime aspirazioni di tutti i lavoratori.»

La visita dell’on. Fabio Usai si è conclusa con una concreta assunzione di responsabilità e di impegno in riferimento alle problematiche che ancora ostano alla risoluzione definitiva della vertenza (la maggior parte delle quali risolvibili dal punto di vista delle competenze dal Governo nazionale).

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply