Sport

Il nuovo corso del Carbonia Calcio che sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Eccellenza regionale è già iniziato con la definizione del nuovo consiglio direttivo.

Il nuovo corso del Carbonia che sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Eccellenza regionale è già iniziato con la definizione del nuovo consiglio direttivo. Dopo l’ufficializzazione della fusione tra l’ASD Carbonia e l’USD Samassi, società campidanese la cui squadra s’è classificata al sesto posto nel campionato di Eccellenza appena concluso, che ha dato vita al nuovo Carbonia Calcio, è stata ufficializzata nelle ultime ore la composizione del consiglio direttivo.

Alla presidenza di sarà ancora presidente Carlo Foti, affiancato dai vice presidenti Francesco Setzu (fino a ieri presidente dell’USD Samassi) ed Antonio Desogus; amministratore delegato Francesco Fele; direttore generale Stefano Canu; consiglieri Gianni Mannai, Alfredo Di Maio e Ferruccio Atzori; cassiere Antonio Guiso.

Il traguardo mancato per un soffio nelle ultime quattro pur brillanti stagioni, concluse con un secondo, due terzi ed un settimo posto in campionato e due finali di Coppa Italia perse ai calci di rigore, viene raggiunto attraverso una fusione che conferma le grandi ambizioni della società, fermamente intenzionata a riportare, nel breve-medio termine il calcio minerario ai vertici del movimento in Sardegna, dove storicamente è stato a lungo protagonista.

Comments

comments

Tags: , , , , , , , ,

Leave a Reply