Ammortizzatori sociali

Le notizie sugli ammortizzatori sociali riportano un minimo di serenità tra i lavoratori interessati, giunti ormai allo stremo, senza alcun sostentamento economico dal 31 dicembre 2018.

La notizia dell’avvenuta registrazione del decreto interministeriale da parte della Corte dei conti con il quale si finanziano le mobilità in deroga per i lavoratori delle Aree di Crisi Industriale Complessa, con 12.200.417,56 euro per la Sardegna, è arrivata oggi a distanza di 24 ore dall’incontro svoltosi presso il Palazzo della Regione a Cagliari, tra l’assessore regionale del Lavoro Alessandra Zedda e le confederazioni sindacali CGIL, CISL e UIL.
Dall’incontro era scaturito che oggi ci sarebbe stata la registrazione del decreto già depositato alla Corte dei Conti e così è stato.
Ricevuta l’ufficialità del decreto dalla Corte dei Conti, l’assessore Alessandra Zedda ed i tecnici dello stesso assessorato procederanno all’apertura del SIL.

La svolta odierna riporta un minimo di serenità tra i lavoratori interessati, giunti ormai allo stremo, senza alcun sostentamento economico dal 31 dicembre 2018.
Nadia Pische

Comments

comments

Leave a Reply