Trasporti

Roberto Li Gioi (M5S): «L’accordo raggiunto tra la Regione e Air Italy è senza dubbio una notizia positiva nell’immediato, ma restiamo in attesa di un piano industriale credibile».

«L’accordo raggiunto tra la Regione e Air Italy è senza dubbio una notizia positiva nell’immediato perché tutela temporaneamente il diritto al lavoro dei 600 dipendenti della compagnia. Tuttavia, come lamentato anche dai sindacati, restiamo in attesa di un piano industriale credibile, che continua invece a mancare.»

Questo il commento del consigliere regionale Roberto Li Gioi (M5S) alla luce delle ultime notizie riguardo la continuità territoriale.

«L’epilogo della vicenda, purtroppo – aggiunge Roberto Li Gioi – fa accrescere i dubbi sull’affidabilità del management della compagnia ex Meridiana, in quanto, qualche settimana fa la proposta accolta in queste ore era stata invece rifiutata. E come se non bastasse, Air Italy avrebbe inoltre chiesto alla compagnia di bandiera di coprire un volo in più per carenza di aeromobili.»

«Quindi – conclude Roberto Li Gioi – sicuramente non vengono eliminati i dubbi che nell’immediato futuro i vertici di Air Italy possano cogliere ulteriori pretesti per scaricare nuovamente i lavoratori. Per questo motivo, è obbligatorio che la Giunta regionale si metta subito al lavoro per costruire un nuovo bando sulla continuità territoriale che non lasci il minimo spazio ad azioni strumentali.»

 

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply