Immigrazione

Eugenio Zoffili (Lega): «Siamo al lavoro con il ministro Salvini per fermare i barchini che arrivano dall’Algeria».

«È da qualche mese che sul litorale sud occidentale della Sardegna, in particolare nella zona del Sulcis, si susseguono diverse segnalazioni di immigrati irregolari, giunti in modo illegale sulle nostre cose attraverso l’ uso di natanti noti come “barchini”; solo negli ultimi giorni, precisamente il 18 e 19 giugno, a Sant’Anna Arresi, si sono verificati due distinti sbarchi il primo di sei migranti, il secondo di dodici che sono stati prontamente rintracciati grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri impegnati in un servizio perlustrativo di controllo del territorio e subito condotti al centro di prima accoglienza per le ulteriori verifiche sulla loro identità.»

Il deputato e coordinatore regionale della Lega Eugenio Zoffili è intervenuto stamane sull’emergenza sbarchi di immigrati algerini sulle coste del Sulcis.

«Episodi simili si sarebbero verificati negli ultimi mesi, soprattutto a Teulada e a Porto Pino nel comune di Sant’Anna Arresi, note e rinomate località turistiche della Sardegna che rischiano di subire un turbamento proprio nella stagione turistica – ha aggiunto Eugenio Zoffili -. A questo non si può non aggiungere il rischio di nuove infiltrazioni malavitose e terroristiche, analoghe a quelle sgominate da una recente operazione delle forze dell’ordine. Un fenomeno, questo degli sbarchi fantasma, che sebbene sia in forte calo da quando al Viminale c’è il ministro Matteo Salvini, come conferma l’ analisi svolta in occasione del Comitato nazionale per l’ ordine e la sicurezza pubblica dell’11 giugno scorso che ha certificato la diminuzione dell’85% dall’1 gennaio al 10 giugno 2019 rispetto allo stesso periodo del 2018, necessita di continuo impegno e attenzione al fine di garantire la massima sicurezza ai cittadini. Per questo ho depositato, insieme al collega Guido Matteo De Martini – ha concluso Eugenio Zoffili -, una nuova interrogazione parlamentare all’ attenzione del ministro dell’Interno, a dimostrazione della nostra grande attenzione a meritare fin da subito la fiducia che i cittadini sardi stanno accordando alla Lega.»

Eugenio Zoffili, alle sue spalle Guido De Martini.

 

Comments

comments

Leave a Reply