Eventi

Grande successo per la seconda giornata della 13ª edizione della Fiera “Il Sulcis Iglesiente Espone”.

Grande successo per la seconda giornata della 13ª edizione della Fiera “Il Sulcis Iglesiente Espone”, svoltasi ieri nelle vie del centro di Carbonia. «È stata una bellissima festa per la nostra città, che ha rappresentato il cuore pulsante dell’artigianato, dell’agroalimentare, del turismo, del divertimento e dell’intrattenimento – ha commentato il sindaco, Paola Massidda -. Migliaia di persone hanno potuto apprezzare le nostre primizie agroalimentari e artigianali, ammirare i costumi tipici della tradizione sarda, ascoltare ottima musica, godere degli spettacoli di animazione e di intrattenimento previsti per grandi e piccini».

La Fiera ha fatto registrare numeri da record, basti pensare allo straordinario successo del più grande “ballu tundu” della Sardegna – un evento organizzato dall’artista Giuliano Marongiu – che ha visto protagonisti in piazza Roma ben 84 gruppi folk. Carbonia capitale del folklore e delle tradizioni locali e, per una notte, capitale della magia con Giucas Casella che ha “ipnotizzato” il gran pubblico accorso all’Anfiteatro di piazza Marmilla.

«La presenza di oltre 200 standisti giunti dal territorio e anche da comuni al di fuori della provincia del Sud Sardegna ha dimostrato sempre di più la caratura regionale della manifestazione, che si avvia a diventare l’unica vera Fiera della Sardegna – ha detto l’assessore delle Attività produttive, Mauro Manca -. La crescita esponenziale della manifestazione è un motivo di orgoglio per la nostra città. Sono particolarmente contento anche per la perfetta riuscita della collaborazione e sinergia tra ristoratori, sistema museale, pizzerie, bar e strutture ricettive cittadine, che hanno tenuto aperte le proprie attività in questa giornata di festa.»

 

  

Comments

comments

Tags: , , ,

Leave a Reply