Parlamento europeo

La cerimonia di premiazione degli Eurodesk Awards si svolgerà mercoledì 5 giugno a Bruxelles, presso il Parlamento Europeo.

L’Ufficio Rapporti con il Cittadino della Presidenza della Regione Autonoma della Sardegna attraverso il suo Centro Eurodesk ha vinto il primo premio nella categoria “Cittadinanza attiva”, con il progetto “Eya – European Youth Ajò”, ideato e finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna e gestito in collaborazione con il Coordinamento regionale Sardegna dei Punti Locali Eurodesk.

Gli Eurodesk Awards hanno preso avvio nel 2011 con lo scopo di raccogliere i progetti più rilevanti, innovativi, autorevoli e di alto impatto a livello locale rivolti alle nuove generazioni. Lo scopo è valorizzare i progetti come buone pratiche da condividere presso le istituzioni e le organizzazioni internazionali che si occupano di politiche per la gioventù. Nel 2019, agli Eurodesk Awards hanno partecipato 44 progetti da 17 paesi europei che hanno concorso in 3 categorie “Cittadinanza attiva”, “Azioni di solidarietà” e “Mobilità”. I vincitori delle 3 categorie sono stati decisi da una giuria presieduta rappresentanti dell’Erasmus Student Network, dall’European Youth Press, dal Policy Officer della Direzione Generale Istruzione e Cultura della Commissione Europea e da alcuni membri dell’Executive Committee della rete europea Eurodesk.

Grazie al progetto EYA – European Youth Ajò, 200 giovani di 8 Istituti superiori di II° grado di Cagliari, Sassari, Dorgali, Iglesias, Carbonia e Sant’Antioco sono stati coinvolti nel corso del 2018 in un percorso di cittadinanza attiva, al termine del quale una delegazione di 10 studenti ha potuto partecipare all’European Youth Event (il più grande evento giovanile a livello internazionale) a Strasburgo nel mese di giugno 2018.

La cerimonia di premiazione degli Eurodesk Awards si svolgerà mercoledì 5 giugno a Bruxelles, presso il Parlamento Europeo.

Comments

comments

Leave a Reply