Enti locali / Sport

L’assessorato dei Servizi sociali del comune di Iglesias sostiene e realizza anche per la prossima annata sportiva 2019/2020, il “PROGETTO SPORT”.

L’assessorato dei Servizi sociali del comune di Iglesias con deliberazione della Giunta comunale n. 146 del 14/05/2019, al fine di sostenere e valorizzare la pratica sportiva giovanile, sostiene e realizza anche per la prossima annata sportiva 2019/2020, il “PROGETTO SPORT”, rivolto a promuovere l’educazione all’attività motoria ed ai corretti stili di vita in un complessivo progetto di miglioramento della qualità della vita dei cittadini.

Il progetto prevede l’inserimento di minori ed adolescenti dai 6 a 17 anni in attività sportive finalizzate allo sviluppo psico-fisico, al coinvolgimento in attività di gruppo e all’educazione allo sport.
Possono presentare domanda i genitori di minori e giovani che:
• hanno una età compresa tra i 6 e i 17 anni (il compimento del 6° e del 17° anno di età deve avvenire entro il 31 dicembre 2018);
• risiedono nel comune di Iglesias;
• appartengono a nuclei famigliari il cui ISEE ridefinito sia uguale o inferiore a € 4.500,00.

Il 30% dei posti è riservato a minori in carico ai servizi sociali, il 20% dei posti è riservato a minori diversamente abili che rientrino nei limiti ISEE sopraindicati.

I minori, per i quali è stata presentata domanda nel 2018, che non hanno frequentato senza fornire specifiche e motivate giustificazioni all’Ufficio Servizi Educativi, verranno inseriti nelle ultime posizioni della graduatoria ed ammessi solo qualora si rendessero disponibili dei posti.
La domanda, redatta sull’apposito modulo disponibile presso gli sportelli di Segretariato sociale dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo, completa di indicazioni ISEE e delle necessarie autocertificazioni, improrogabilmente entro il 30/08/2019.

Nel sottolineare l’importanza dell’iniziativa, l’assessore dei Servizi Sociali Angela Scarpa ha spiegato come sia al varo, da parte dell’Amministrazione, un’iniziatica analoga, rivolta alle persone che hanno superato i 65 anni, per promuovere l’attività sportiva ed i corretti stili di vita per tutte le età.

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply