Enti locali

Sabato 15 giugno, a Carbonia, si terrà il 1° Raduno interprovinciale dell’associazione nazionale degli artiglieri d’Italia, con l’intitolazione di una via.

La sezione provinciale dell’Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia organizza, con il patrocinio del comune di Carbonia, il 1° Raduno Interprovinciale A.N.Art.I. Sardegna nella città di Carbonia.

L’evento, che culminerà con l’intitolazione di via degli Artiglieri, si svolgerà nella mattinata di sabato 15 giugno e prevede anche l’esibizione della fanfara del 3° Reggimento Bersaglieri di Teulada.

«L’intestazione di una strada di Carbonia agli artiglieri – spiega il sindaco, Paola Massidda – è un giusto riconoscimento per un glorioso reparto che si è distinto soprattutto in occasione dei principali conflitti bellici. Il nostro obiettivo è tenere sempre viva la memoria collettiva e onorare i nostri artiglieri caduti in guerra, ricordando il sacrificio di tanti giovani che donarono la loro vita per la Patria.»

La denominazione di via degli Artiglieri fa riferimento al tratto dell’attuale via Brigata Sassari compreso tra via Balilla e via Trieste.

Il 1° Raduno interprovinciale dell’Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia a Carbonia prevede il seguente programma:

• ore 9.00: ricevimento delle autorità militari, religiose e civili in piazza Roma;

• ore 9.30: alzabandiera in onore dei caduti di tutte le guerre e deposizione di una corona d’alloro presso il cippo degli Artiglieri;

• ore 10.00: Santa Messa nella Parrocchia di San Ponziano;

• ore 10.30: saluti di benvenuto e interventi delle massime autorità;

• ore 11.00: corteo in piazza Matteotti, via Gramsci, via Brigata Sassari e via degli Artiglieri;

• ore 11.30: inaugurazione e benedizione di via degli Artiglieri e lettura dei nomi dei caduti e dispersi nella Prima Guerra Mondiale.

Comments

comments

Leave a Reply