Incendi

Dei 21 incendi segnalati oggi in Sardegna, 5 hanno richiesto l’intervento degli elicotteri del Corpo forestale.

Dei 21 incendi segnalati oggi in Sardegna, 5 hanno richiesto l’intervento degli elicotteri del Corpo forestale.

A Bari Sardo, in località “Su Zinebiru”, per l’incendio iniziato ieri, alle 7.15 è decollato l’elicottero del Corpo forestale di Lanusei – San Cosimo a supporto delle operazioni di bonifica portate avanti durante tutta la notte dalle squadre a terra.
Queste le squadre intervenute nelle due giornate di intervento:

  • CFVA – TORTOLI’: 9
  • CFVA – BAUNEI: 5
  • CFVA – G.A.U.F. SAN COSIMO: 6
  • CFVA – ELITRASPORTATI SAN COSIMO: 4
  • CFVA – ELITRASPORTATI VILLASALTO: 2
  • CFVA – ELITRASPORTATI SUPER PUMA (BITURBINA): 5
  • EFS – CARDEDU – CUILE PICCIO’: 12
  • EFS – BAUNEI – PEDRA DE CLARU: 13
  • EFS – BAUNEI – LA SUGHERETA: 4
  • EFS – ULASSAI – SA SARTAINA: 2
  • EFS – LANUSEI – CENTRO CANTIERE: 3
  • EFS – TALANA – S’ASPRUAGIORO – COE SERRA: 2
  • EFS – ULASSAI – BAU ARENA: 3
  • VOL – BARISARDO – ECOKLUB: 11
  • VOL – LOCERI – SAN PIETRO: 2
  • VOL – ARZANA – PROCIV: 2
  • VVF – LANUSEI: 5
  • VVF – TORTOLI’: 5
  • VVF – NUORO: 5
  • Totale:100La superficie percorsa dall’incendio ha interessato all’incirca 60 ettari di macchia mediterranea. Eli-San Cosimo ha concluso il proprio intervento alle ore 11.30.

A Setzu, in località “Pauli Piccia”, sono intervenuti congiuntamente gli elicotteri del Corpo forestale di Villasalto e Sorgono.
Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione di Barumini, coadiuvato dalla squadra di FoReSTAS di Barumini e dai barracelli di Tuili e Setzu. Le operazioni di spegnimento ad opera dei mezzi aerei sono terminate alle 12:20.

A Castelsardo, in località “Punta Viuledda”, è intervenuto l’elicottero del Corpo forestale decollato dalla base di Limbara.
Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione di Castelsardo, coadiuvato da 2 squadre di operatori di FoReSTAS provenienti da Valledoria e Castelsardo.
L’incendio ha interessato circa 4.000 mq di macchia mediterranea. Eli-Sorgono ha lasciato l’incendio alle ore 17.30.

A Uras è intervenuto l’elicottero del Corpo forestale decollato dalla base di Fenosu. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale di Marrubiu, coadiuvato dal GAUF di Oristano (Gruppo Analisi e Uso del Fuoco del Corpo forestale), da due squadre di FoReSTAS di Mogoro e Marrubiu e dai Vigili del fuoco di Oristano. Eli-Fenosu ha concluso il proprio intervento alle 15.20.

Ad Ilbono, in località “Serra Maori”, infine, sono intervenuti 2due elicotteri del Corpo forestale decollati dalle basi di San Cosimo e Villasalto. Le operazioni di spegnimento sono state coordinate dal personale del Corpo forestale della Stazione di Tortolì e Lanusei, coadiuvato da EFS di Baunei, Cardedu, i volontari di Loceri, Elini e Bari Sardo. Le operazioni di spegnimento ad opera dei mezzi aerei si sono concluse alle ore 18.00.

Comments

comments

Leave a Reply