Cronaca

Ieri pomeriggio i carabinieri di Cagliari hanno arrestato per il reato di furto aggravato A.M., classe 1964 già noto alle forze di polizia in quanto gravato da precedenti penali.

Ieri pomeriggio i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Cagliari hanno arrestato per il reato di furto aggravato A.M., classe 1964 già noto alle forze di polizia in quanto gravato da precedenti penali. I militari, transitando per via del Collegio, hanno notato l’uomo che con atteggiamento assolutamente sospetto, lasciava cadere una busta per poi allontanarsi repentinamente. Immediatamente intercettato e recuperata la busta poco prima gettata dall’uomo, i militari hanno accertato come all’interno di essa si trovasse un borsello contenente effetti personali vari nonché materiale medico, oggetto di furto perpetrato dall’uomo poco prima all’interno dell’oratorio di via del Collegio numero 16, ai danni di una donna classe 2004, nonché un portafogli rubato invece qualche ora prima all’interno del punto vendita Carpisa di via Manno, di proprietà anche in questo caso di una giovane donna. Ricostruiti i fatti, il noto pregiudicato è stato immediatamente arrestato e tradotto presso l’uono è stato condotto presso il tribunale di Cagliari per la celebrazione del rito direttissimo. Arresto convalidato, chiesti i termini a difesa per il 26 settembre 2019. Allo stato libero.

Comments

comments

Leave a Reply