Sport

Il Carbonia è già protagonista sul mercato, definiti oggi gli arrivi del centrocampista Marcello Angheleddu e del bomber Samuele Curreli.

Cinque giorni dopo l’annuncio dell’accordo che ha riportato in panchina Andrea Marongiu, il Carbonia ha messo a segno oggi i primi colpi sul mercato, nell’ambito del programma di potenziamento predisposto per affrontare il campionato di Eccellenza con un organico in grado di competere nei quartieri alti della classifica. Definita la conferma di Daniele Contu, la società guidata dal presidente Carlo Foti, con il direttore sportivo Sebastian Puddu ha concluso le trattative per l’ingaggio del centrocampista Marcello Angheleddu e dell’attaccante Samuele Curreli, capocannoniere dell’ultimo campionato di Promozione con la Monteponi.

Marcello Angheleddu, originario di Decimoputzu, 34 anni (è nato il 28 dicembre 1984), 178 cm per 74 kg di peso forma, è un centrocampista di lunga esperienza, maturata prevalentemente sui campi della serie D (Atletico Elmas, Sanluri, Arzachena, Torres e Lanusei) e in Eccellenza.

Samuele Curreli, originario di Narcao, 30 anni (è nato il 24 novembre 1988), 180 cm per 70 kg di peso forma, è arrivato a Iglesias a inizio dicembre, proveniente da Villaperuccio (girone B del campionato di 1ª Categoria), dove era arrivato proprio dalla squadra mineraria (in 1ª Categoria, con la quale aveva concluso la passata stagione iniziata a Carloforte, in Promozione). Ha preso per mano la squadra rossoblu, guidata dalla panchina dal tecnico Andrea Marongiu, ora tornato al Carbonia, e con i suoi goal (19 in 18 partite giocate) ha contribuito in misura determinante a tirarla fuori dalla zona calda della classifica e a lanciarla fino al quarto posto finale.

Nelle ultime tre stagioni Samuele Curreli non ha terminato il campionato con la maglia della squadra con la quale lo aveva iniziato: 2016/2017 Lanusei-Barisardo, 2017/2018 Carloforte-Monteponi, 2018/2019 Atletico Villaperuccio-Monteponi. La sua carriera, dopo gli inizi a Narcao, lo ha visto protagonista prima a Samassi, poi a Elmas con la Frassinetti di Michele Filippi, con la quale ha vinto la Coppa Italia (in finale sulla Montaldo di Siniscola) e la Supercoppa (in finale sul Lanusei, vincitore della Coppa Italia di Eccellenza, con doppietta personale) nella stagione 2014/2015. La stagione successiva iniziò il campionato con la maglia del Lanusei, per passare poi al Carloforte nel mercato autunnale. Ancora a Lanusei all’inizio della stagione 2016/2017 e poi il continuo cambio di maglie già descritto.

Con gli arrivi di Marcello Angheleddu e Samuele Curreli (nelle foto allegate protagonista con la maglia della Monteponi nel campionato di Promozione 2018/2019), che tornano a giocare nella stessa squadra dopo l’esperienza vissuta al Lanusei, il nuovo Carbonia comincia a prendere forma ma è solo l’inizio di una campagna acquisti che, a breve, promette nuovi colpi, perché l’obiettivo è quello di mettere a disposizione del tecnico Andrea Marongiu l’organico al completo fin dall’inizio della preparazione, che dovrebbe essere fissata per il 5 agosto.

Giampaolo Cirronis

                  

Comments

comments

Tags: , , , , , ,

Leave a Reply