Solidarietà

Solidarietà dei Riformatori sardi al sindaco di Cardedu Matteo Piras, vittima di un attentato.

«Un atto vile che va condannato con fermezza. Al sindaco di Cardedu va tutta la nostra solidarietà.»

Così i Riformatori sardi in merito sull’attentato incendiario nei confronti del sindaco Matteo Piras.
«È inaccettabile che un sindaco che si prende cura della sua Comunità come Matteo Piras debba subire un atto intimidatorio così grave. Riteniamo sia necessario e urgente da parte del ministro dell’Interno dare attenzione e fornire più tutele per gli amministratori locali e alla Giunta regionale chiediamo più celerità nei risarcimenti, così come previsto dalla legge.»

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply