Cronaca

I carabinieri di Cagliari hanno arrestato un 24enne originario del Mali sorpreso a spacciare droga a due minorenni in via Roma.

I carabinieri della sezione Radiomobile di Cagliari hanno arrestato un 24enne originario del Mali sorpreso a spacciare droga a due minorenni in via Roma. Il giovane si trovava nei pressi di una fermata dell’autobus, in pieno centro e, non curante dei passanti e dei turisti, avvicinava minorenni del posto per spacciare dosi di marijuana. Mentre stava cedendo delle dosi a due minori, è stato colto in flagranza dai carabinieri che hanno fermato sia lo spacciatore che i due ragazzi che avevano ancora in mano qualche grammo di marijuana. A quel punto, i militari hanno esteso la perquisizione al domicilio dello spacciatore, T.B., originario del Mali e residente a Fluminimaggiore, ed hanno sequestrato altra droga e 18 smartphone di provenienza dubbia, sui quali verranno svolti approfondimenti investigativi per verificare se sono provento di furto.

Il giovane maliano è stato tradotto in una cella del Comando provinciale, in attesa del processo che si terrà domani mattina.

 

Comments

comments

Leave a Reply