Sport

Il Carbonia supera agevolmente la San Marco Assemini ’80 anche nel match di ritorno, 3 a 0, ed accede ai quarti di finale della Coppa Italia di Eccellenza.

Il Carbonia supera agevolmente la San Marco Assemini ’80 anche nel match di ritorno, 3 a 0, ed accede ai quarti di finale della Coppa Italia di Eccellenza. Ancora protagonista Samuele Curreli, autore di una doppietta dagli 11 metri, cinque goal per lui in due partite di Coppa Italia. Il terzo goal porta la firma del giovane Andrea Renzo Iesu, entrato in campo nella ripresa al posto di Daniele Contu. Andrea Marongiu ha provato la squadra che domenica prossima esordirà in campionato contro la Nuorese, priva di Marcello Angheleddu che sarà indisponibile per una squalifica rimediata al termine della passata stagione.

La squadra ha giocato bene, ha costruito tanto, sciupando anche tanto in fase conclusiva. Ad oltre 200 km di distanza, la Nuorese ha risposto al Carbonia, rifilando 7 goal al Porto Rotondo, battuto anche nella gara d’andata, 3 a 1. Per domenica prossima, si annuncia uno scontro di altissimo livello, tra due delle squadre più attrezzate del girone.

Dopo la qualificazione di Atletico Uri e Bosa, che negli anticipi di ieri hanno eliminato rispettivamente Ossese e Li Punti, oggi hanno superato il turno anche il Ghilarza, pur sconfitto in casa 1 a 0 dal Taloro Gavoi, grazie al 2 a 1 della gara d’andata; la Kosmoto Monastir, 2 a 0 al La Palma Monte Urpinu (1 a 1 all’andata); l’Arbus, 2 a 1 al Guspini (2 a 0 all’andata); e, infine, la Ferrini, 2 a 2 a Castiadas, dopo l’1 a 1 della gara d’andata.

Gli accoppiamenti dei quarti di finale, in programma il 9 e il 23 ottobre, sono i seguenti: Atletico Uri-Bosa, Nuorese-Ghilarza, Kosmoto Monastir-Arbus; e, infine, Carbonia-Ferrini.

   

Comments

comments

Tags: , , ,

Leave a Reply