Urbanistica

L’assessore regionale degli Enti locali ha incontrato l’assessore dell’urbanistica del comune di Tempio per una ricognizione sul Puc della città gallurese.

La riscrittura della Legge Urbanistica passa anche attraverso studi e suggerimenti che arrivano dai Puc, come quello della rigenerazione urbana. Lo ha detto l’assessore degli Enti locali, Quirico Sanna, nel corso di un incontro istituzionale, svoltosi in assessorato, con il delegato per l’urbanistica del comune di Tempio Pausania, Anna Paola Aisoni. Una ricognizione sul Puc della città gallurese è stata l’occasione per illustrare all’assessore Quirico Sanna lo studio sulla rigenerazione urbana, un concetto importantissimo – ha poi sottolineato Quirico Sanna – che verrà mutuato nella nuova Legge Urbanistica. Massima disponibilità dunque da parte dell’assessorato a collaborare per portare a termine in tempi ristretti il Piano Urbanistico di Tempio. Sul questo concetto si è aperto un confronto importante e a tal proposito l’assessore Sanna ha chiesto formalmente ad Anna Paola Aisoni di poter far parte del gruppo di tecnici qualificati per la stesura della nuova Legge Urbanistica delegandola proprio nello specifico a sviluppare il concetto di rigenerazione urbana. “ Lo studio portato avanti dalla delegata all’urbanistica di Tempio – ha sottolineato ancora Quirico Sanna – è molto interessante sotto molti aspetti e mi piacerebbe inserirlo all’interno della Legge Urbanistica che stiamo riscrivendo e per questo gli ho chiesto la collaborazione nella fase di riscrittura del Piano Urbanistico”.

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply