Mostre

“L’occhio dietro la fotocamera” è la mostra realizzata dai ragazzi che frequentano il Centro diurno per disabili “Pensami Adulto”, gestito dalla Cooperativa Sociale NOA.

“L’occhio dietro la fotocamera” è la mostra realizzata dai ragazzi che frequentano il Centro diurno per disabili “Pensami Adulto”, gestito dalla Cooperativa Sociale NOA “Nessuno ostacoli l’apprendimento”.
La galleria fotografica è stata allestita nella saletta dei Pittori di piazza Roma.

Le immagini rappresentano icasticamente il passato e il presente della nostra città e dei suoi luoghi simbolo, le attività dei minatori e quelle portate avanti dai ragazzi del Centro per disabili “Pensami adulto”, tra cui si segnala la partecipazione a un laboratorio musicale culminato con la videoregistrazione di alcune canzoni di pregevole fattura.

Stamattina, a far visita alla mostra sono stati il sindaco Paola Massidda e la presidente del Consiglio comunale Daniela Marras, che si sono complimentati con i ragazzi per aver portato avanti con impegno e passione questa encomiabile iniziativa.

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply