Eventi

Si è rinnovata domenica 8 settembre, per il 17esimo anno consecutivo, la posa in mare, presso l’isola “La Vacca” di una corona di alloro su una scultura di Gianni Salidu.

Si è rinnovata domenica 8 settembre, per il 17° anno consecutivo, la posa in mare, presso l’isola “La Vacca”, di una corona d’alloro su un’opera realizzata dallo scultore antiochense Gianni Salidu, una “Sirena che abbraccia un delfino”, che si trova in una grotta a 12 metri di profondità. L’iniziativa è stata organizzata dall’associazione “Sant’Antioco abbraccia il mare”, guidata da Pinella Bullegas, con la collaborazione dei sommozzatori del Nucleo carabinieri di Cagliari. Hanno collaborato l’Amministrazione comunale di Sant’Antioco, i carabinieri sommozzatori di Cagliari, il Corpo Forestale e la Capitaneria di porto di Sant’Antioco, i carabinieri di Sant’Antioco, don Giulio, Mario Sanna Pescaturismo, e Massimiliano Salidu, il figlio di Gianni, che ogni anno lancia la corona d’alloro ai sommozzatori. Alleghiamo un album fotografico della posa della corona sulla scultura “Sirena che abbraccia un delfino”.

Comments

comments

Tags: , , ,

Leave a Reply