Ambiente

Fioccano le richieste di adesione da parte della cittadinanza all’evento “Puliamo il Mondo”, in programma a Carbonia sabato 12 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Fioccano le richieste di adesione da parte della cittadinanza all’evento “Puliamo il Mondo”, in programma a Carbonia sabato 12 ottobre, dalle ore 9.00 alle ore 13.00. L’iniziativa, promossa da Legambiente con la collaborazione di Anci e con i patrocini di ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e di UPI (Unione delle Province d’Italia), «mira a sensibilizzare il mondo giovanile e i cittadini al rispetto, alla salvaguardia e alla pulizia dell’ambiente, coinvolgendo attivamente le scuole, le associazioni ambientalistiche, sportive, culturali e sociali di Carbonia», ha detto il sindaco Paola Massidda.

Sono state individuate diverse squadre di volontari che eseguiranno interventi di pulizia e decoro urbano nelle seguenti zone situate all’interno del territorio comunale:

• Parco di Rosmarino;

• Piazza Peppino Impastato, a cura degli studenti della sede di Is Meis dell’Istituto Comprensivo Satta;

• Zona di accesso a Monte Leone, a cura del Comitato di Quartiere Carbonia Nord e dell’ASD Team Spakkaruote;

• Pista ciclabile nel tratto tra il Centro Intermodale e via Nazionale, a cura degli studenti delle scuole cittadine;

• Aree limitrofe al cimitero di Serbariu, a cura dell’associazione di volontariato “Senso Comune”;

• Cortoghiana: aree verdi presso Largo Montessori, via Nepero e l’ex Circoscrizione, a cura del Comitato di Quartiere di Cortoghiana e dell’associazione “Giovani della Terza Età”;

• Bacu Abis: dalla rotonda Pozzo Castoldi fino all’ex Circoscrizione, a cura del Coordinamento delle associazioni di volontariato di Bacu Abis e del Comitato di Quartiere;

• Is Gannaus-Su Rei: aree lungo il Rio Santu Milanu, a cura dell’associazione “Marevivo”;

• Barbusi: località “Su Strintu de s’Axina”, a cura di un gruppo di cittadini e del Comitato di Quartiere.

Le iscrizioni sono ancora aperte, fino ad esaurimento dei kit disponibili, composti da pettorine gialle, guanti e gadgets. I volontari che hanno intenzione di aderire all’iniziativa sono pregati di comunicare il proprio nominativo agli uffici del comune di Carbonia, chiamando il numero di telefono 0781.694266, scrivendo un’email all’indirizzo acorda@comune.carbonia.ca.it o commentando questo post e indicando la zona in cui intendono intervenire.

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply