Cronaca

I carabinieri della Compagnia di Cagliari hanno arrestato un 48enne per molestie e minacce nei confronti della moglie.

Diversi anni di soprusi e vessazioni, talvolta a cui hanno fatto seguito querele poi rimesse dalla stessa vittima. Ieri pomeriggio, la donna-vittima ha avuto il coraggio di chiedere aiuto ai carabinieri della Compagnia di Cagliari, che sono intervenuti immediatamente per porre fine a un incubo. E’ la storia di maltrattamenti in famiglia che ha visto come vittima una donna di Cagliari e come vessatore il proprio coniuge. I carabinieri della stazione di Pirri, ieri sera sono intervenuti a casa della coppia ed hanno arrestato un 48enne, già sottoposto all’obbligo di presentazione di PG per stupefacenti. L’uomo, così come denunciato dalla donna, sfinita dalla situazione vessatoria, avrebbe molestato e minacciato la consorte. A quel punto i carabinieri, dopo gli ulteriori approfondimenti, hanno fatto scattare le manette ai polsi dell’uomo, traducendolo in carcere, ad Uta.

Comments

comments

Leave a Reply