Sport

Il presidente del CONI, Giovanni Malagò, ha premiato l’assessore dello Sport del comune di Carbonia, con la ciotola per la benemerenza dello sport.

Il presidente del CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano), Giovanni Malagò, ha premiato ieri mattina, a Roma, nel corso di una cerimonia molto partecipata, l’assessore dello Sport del comune di Carbonia, Valerio Piria, con la ciotola di benemerenza europea dello sport e della salute 2019.

«Sono onorato e commosso per aver ricevuto questo ambito premio, che rappresenta un riconoscimento dell’azione amministrativa che abbiamo messo in campo dal 2016, gettando le basi per un’incisiva promozione e diffusione di tutte le discipline sportive nel nostro territorio comunale», ha detto particolarmente emozionato Valerio Piria.

Soddisfazione è stata espressa anche dal Sindaco Paola Massidda: «Si tratta di un risultato che dà lustro all’Amministrazione comunale, che mira sempre più a far diventare Carbonia una città dello sport e per lo sport. Sport inteso come fattore di aggregazione, integrazione e socializzazione in grado di migliorare la qualità della vita e della salute di tutti coloro che lo praticano».

La cerimonia, organizzata da Aces (la Federazione delle Capitali e delle Città Europee dello Sport), dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano e da MSP Italia, si è svolta a Roma, nel Salone d’Onore del Coni, al Foro Italico, alla presenza di numerose autorità, campioni olimpici e delegati del Movimento Sportivo Popolare Italia (MSP), tra le quali il rappresentante della provincia di Carbonia Iglesias, Luciano Zara.

Comments

comments

Tags: , , ,

Leave a Reply