Promozione della Sardegna

La Giunta regionale ha stanziato 200.000 euro per Oristano “Città europea dello sport 2019”.

Dopo il riconoscimento per Oristano come “Città europea dello sport 2019”, attribuito dalla segreteria generale Aces Europe anche a Mantova, Livorno e Vercelli, ora la Città di Eleonora concorrerà per il premio di “Migliore città europea dello sport”, rappresentando un’occasione per proiettare la Sardegna nel mercato nazionale ed internazionale legato al turismo sportivo.

«Il valore strategico del turismo è determinante per la promozione dell’immagine di un territorio, anche per qualificare ulteriormente il valore complessivo dell’offerta ‘destinazione Sardegna’ – ha sottolineato l’assessore regionale del Turismo, Gianni Chessa -. La promozione dell’immagine dell’Isola rappresenta un volano per la sua crescita economica, soprattutto nell’ottica di un consolidamento nei mercati e di un rafforzamento del trend positivo di flussi turistici in entrata. Peraltro, un forte coinvolgimento degli attori territoriali ed in particolare degli enti locali, al fine di accrescere l’attrattività della destinazione, può contribuire al superamento del fenomeno della stagionalità turistica, arricchendo le motivazioni di viaggio dei turisti. Tra queste attività di promozione, rientrano anche quelle tese alla valorizzazione del concetto della ‘qualità della vita’, attuate mediante il finanziamento di eventi sportivi, che proiettano l’immagine della Sardegna in contesti nazionali e internazionali, valorizzando luoghi e territori”. Per questo, la Giunta regionale ha deciso di sostenere la città di Oristano con un contributo di 200mila euro per eventi di carattere sportivo.

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply