Sanità

Venerdì prossimo Lila Cagliari presenta la prima campagna istituzionale regionale di lotta all’Hiv e all’Aids in Sardegna, patrocinata dall’Amministrazione regionale.

Venerdì prossimo Lila Cagliari presenta la prima campagna istituzionale regionale di lotta all’Hiv e all’Aids in Sardegna, patrocinata dall’Amministrazione regionale.

La conferenza stampa, che vedrà la presenza dell’assessore della Sanità, Mario Nieddu, e i responsabili comunicazione LILA, si terrà presso i locali dell’assessorato della Sanità, via Roma 223 a Cagliari, venerdì 22 novembre 2019, alle ore 10.00, nella sala riunioni del IV piano.

L’azione congiunta di LILA Cagliari e della Regione Sardegna, consegue l’importante risultato di invertire la rotta, in materia di prevenzione e lotta al virus Hiv nella nostra Isola, ponendo fine ad un lungo silenzio nella  comunicazione istituzionale sul tema.  Viene varata quest’anno, infatti, in occasione del 1° dicembre (World Aids Day), la prima campagna regionale di comunicazione istituzionale per l’informazione, la prevenzione e la lotta contro Hiv e Aids.

Questa importante azione di comunicazione, promossa dal Consiglio regionale e dall’Assessorato alla Sanità, è stata affidata a LILA Cagliari e prevede una serie di iniziative di sensibilizzazione e comunicazione istituzionale, di massa e ad ampio raggio, rivolte a tutta la popolazione  in  Sardegna. La campagna farà particolare riferimento alle fasce giovanili che sono le meno informate e risultano essere oggi, statisticamente, le più esposte al rischio infezione da Hiv.

Durante la conferenza stampa saranno presentati i dati epidemiologici regionali pubblicati dal Centro Operativo Aids dell’Istituto Superiore di Sanità (COA-ISS) e i dati della ricerca EducAids 2019 rivolta agli studenti delle scuole superiori di Cagliari.

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply