Sport

E’ stata la giornata dei pareggi, 4 in 8 partite, la 13ª di andata del girone A del campionato di Promozione regionale. La Monteponi ha subito la sesta sconfitta.

E’ stata la giornata dei pareggi, 4 in 8 partite, la 13ª di andata del girone A del campionato di Promozione regionale. Tra le squadre che hanno pareggiato, c’è il Cortoghiana, fermato sullo 0 a 0 casalingo dall’Orrolese del neo acquisto Christian Cacciuto, svincolato qualche giorno fa dalla Monteponi. E nel Cortoghiana, nel secondo tempo, ha fatto il suo esordio un altro svincolato dalla Monteponi, Stefano Demontis. Con il punto conquistato oggi, il Cortoghiana ha agganciato in classifica, al sesto posto, il Villamassargia, battuto nettamente in casa, 3 a 0, dall’Andromeda di Siurgus Donigala, una squadra in grande crescita. Appaiata alle due squadre sulcitane, con 19 punti, c’è ora la Sigma De Amicis 1979 che ha superato di misura, 2 a 1, la Monteponi, scesa in campo con una formazione d’emergenza, perché dopo gli svincoli di quattro giocatori (seguiti alla cessione di altri 7 e all’arrivo di soli 5 la scorsa settimana), la società non ha ancora definito operazioni in ingresso, rimandando tutto alla prossima settimana (il mercato di dicembre quest’anno si chiuderà alle 19.00 di lunedì 23). La classifica della Monteponi, partita con grandi ambizioni, dopo la sesta sconfitta, si fa sempre più complicata, con 13 punti, a ben 15 punti dalla vetta, 13 dalla seconda e 12 dalla terza posizione. Una delle prime tre posizioni era l’obiettivo dichiarato dalla società alla vigilia del campionato.

Sugli altri campi, la Villacidrese ha imposto il pareggio, 2 a 2, alla capolista Idolo, ad Arzana; il Sant’Elena Quartu ha battuto nettamente il Seulo 2010, 3 a 0; il Tortolì ha vinto a Selargius, 2 a 1; sono finite in parità, infine, anche Gonnosfanadiga-Buddusò, 1 a 1, e Arborea-Tonara, 2 a 2.

Nel girone B del campionato di Prima Categoria, nuovo scossone al vertice della classifica. La capolista Calcio Capoterra s’è fermata a Samassi, sconfitta 2 a 1 dalla Gioventù Sportiva, passo falso che ha consentito di riavvicinarsi ad un solo punto alla Fermassenti che ha battuto la Virtus Villamar 3 a 1 ed ha agganciato al secondo posto la Tharros che giocherà la partita con la Libertas, a Barumini, mercoledì 18 dicembre.

Il derby tra Atletico Villaperuccio ed Atletico Narcao ha registrato un risultato sorprendente, soprattutto nelle proporzioni, 3 a 0 per la squadra di Gianmarco Manca che con i 3 punti è salito a quota 11. L’Atletico Narcao, viceversa, ha interrotto la sua rincorsa verso le prime posizioni della classifica. Nuova sconfitta per l’Antiochense, con qualche rammarico, 3 a 2 a Gergei.

Sugli altri campi, larga vittoria per il Santa Giusta Calcio sul Francesco Bellu Terralba, 4 a 1; vittoria di misura per la Virtus San Sperate sul Sadali, 2 a 1; pareggio tra Freccia Parte Montis ed Atletico San Marco, 1 a 1.

Stefano Demontis, neo acquisto del Cortoghiana.

 

Comments

comments

Tags: , ,

Leave a Reply