Spettacolo

Al Teatro Massimo di Cagliari i Momenti di trascurabile (in)felicità di Francesco Piccolo e Pif.

Nella serata di sabato 18 gennaio, al Teatro Massimo di Cagliari, il racconto degli aneddoti di vita quotidiana contenuti nei due fortunati libri di Francesco Piccolo “Momenti di trascurabile infelicità” (2010) e “Momenti di trascurabile felicità” (2015). Lo scrittore e sceneggiatore è accompagnato per l’occasione da Pierfrancesco Diliberto (in arte Pif, attore, conduttore, regista, sceneggiatore e scrittore). I due si alternano sul palco per leggere e recitare i passi più divertenti e significativi dei due libri pubblicati da Einaudi, e accompagnano il pubblico attraverso un viaggio fatto dei tanti piccoli momenti che costellano la vita di ognuno, e che nascondono le piccole e grandi felicità e infelicità della vita. Il pubblico ride e applaude ai piccoli racconti, e lo spettacolo termina lasciando proprio a quest’ultimo la parola, con Pif che cammina tra la platea per dare voce al pubblico cagliaritano. Una signora di Cagliari chiede il microfono e racconta «un momento di trascurabile felicità è quando mando le foto del sole di Cagliari agli amici che vivono fuori», e così altri aneddoti che popolano la vita quotidiana e in cui si nasconde forse l’essenza stessa del vivere.
Lo spettacolo è stato promosso dall’associazione La via del Collegio”, che nei prossimi mesi curerà l’organizzazione, sempre al Teatro Massimo, dei musical “La Bella e la Bestia” (7 e 8 marzo) e “Cenerentola” (21 e 22 marzo) e del concerto di Edoardo Bennato all’Auditorium del Conservatorio (4 aprile).

Valentina Unali

Comments

comments

Tags: , , ,

Leave a Reply