Lavori pubblici

Roberto Frongia (assessore regionale dei Lavori pubblici): «La riapertura di una strada è una notizia positiva per tutta la Sardegna».

«La riapertura di una strada, resa nuovamente percorribile dopo l’evento franoso che spinse la provincia di Nuoro a prevederne la chiusura, è una notizia positiva per tutta la Sardegna. La volontà dimostrata da tutti i soggetti interessati di andare incontro alle esigenze delle Comunità che a diverso titolo utilizzano questa importante arteria rappresenta sicuramente un esempio di buona pratica amministrativa.»

Lo ha detto l’assessore dei Lavori pubblici Roberto Frongia che oggi ha inaugurato il tratto Siniscola-Sant’Anna di Lodè sulla Strada Provinciale 3, riaperto al transito in senso alternato questa mattina alle 11,30. Alla riapertura della strada ha fatto seguito un incontro di carattere istituzionale nella sede della provincia di Nuoro, alla presenza del commissario straordinario Costantino Tidu e dei rappresentanti del comune di Siniscola e dell’Unione dei comuni del Montalbo.

«Abbiamo chiara l’esigenza di mettere definitivamente in sicurezza questa importante arteria che da Bitti arriva fino alla 125, con un intervento strutturale nella parte interessata da eventi franosi, ovvero tutto il costone dal km 38 al km 42 – ha aggiunto l’assessore regionale dei Lavori pubblici, evidenziando il ruolo dei Comuni e della stessa provincia di Nuoro nella riapertura del tratto Siniscola-Lodè –. La capacità di dialogo e la massima attenzione che le Istituzioni hanno saputo prestare sono la dimostrazione evidente della volontà di risolvere l’emergenza, adempiendo agli obblighi assunti in tempi rapidi. Il dialogo e la sintonia tra Istituzioni porta sempre a risultati importanti che vanno a beneficio delle Comunità.»

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply