Ambiente

E’ stata approvata la legge per la contrattazione separata per il comparto dei Forestali regionali

E’ stata approvata la legge per la contrattazione separata per il comparto dei dipendenti regionali che svolgono il servizio nella struttura del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale (CFVA).

«Questo è solo il primo passo per la riforma complessiva del CFVA istituito con la legge regionale n. 26 il 5 novembre del 1985 – afferma Gian Filippo Sechi, capogruppo di UDC – CAMBIAMO! – In conclusione, con l’approvazione dell’ordine del giorno, proposto dal nostro gruppo, condiviso e votato da tutta la maggioranza e con l’astensione della minoranza (l’ordine del giorno è stato approvato con 29 favorevoli e 21 astenuti) impegniamo il Presidente della regione affinché si avvii con il Governo nazionale l’iter per far riconoscere, lo stesso trattamento pensionistico già previsto per i Forestali dello Stato oggi Carabinieri – Forestali anche alle donne e agli uomini del Corpo Forestale della Sardegna. Anche la Giunta regionale dovrà impegnarsi a lavorare per il riconoscimento economico delle indennità riconosciute agli altri Forestali delle Regioni a statuto speciale e fino ad oggi negate ai nostri Forestali regionali, perché imbrigliati in una contrattazione collettiva che ne impediva la piena approvazione. Da domani lavoreremo in Commissione – conclude Gian Filippo Sechi -, continuando ad ascoltare tutte le organizzazioni rappresentative dei Forestali della Sardegna per riformare la loro legge istitutiva la n. 26/85, e con gli assessorati competenti avvieremo tutte le procedure necessarie per indire i concorsi per il ricambio generazionale in una struttura dove l’età media è stimata intorno ai 58 anni.

 

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply