Sicurezza del cittadino e del territorio

Michele Ennas e Guido De Martini (Lega): «No alla chiusura del presidio Polfer di Iglesias»

«Disattendendo le richieste delle Ferrovie di potenziare gli organici ed i presidi di Polizia ferroviaria, il Governo nazionale continua a tagliare importanti strutture di sicurezza nei territori, come pare debba accadere ad Iglesias.»

Lo scrivono, in una nota, Michele Ennas e Guido De Martini, rispettivamente consigliere regionale e deputato della Lega.

«Il presidio del centro sulcitano – aggiunge Michele Ennas – è un punto di riferimento importante per tutto il territorio che garantisce un’importante vigilanza sugli scali ferroviari nonostante il personale sia ridotto al minimo. Il Governo Pd-M5S fa tanti proclami ma i fatti dicono altro: si discute di come smontare i Decreti sicurezza e di piani ragionieristici che riducono la presenza delle Forze dell’ordine soprattutto nelle zone periferiche, che invece meritano un’attenzione particolare.»

«Stessi partiti, stessi ragionamenti anche in Sardegna – rimarca Michele Ennas – si parla di lotta alla spopolamento ma non si muove un dito quando a Roma le stesse forze politiche votano sì all’eliminazione di punti di riferimento importanti per le comunità, indebolendole e contribuendo a farle scomparire; è successo alla Polstrada di Fonni, potrebbe succedere alla Polfer di Iglesias.»

«Per quanto riguarda il controllo del territorio tramite i presidi di sicurezza della Polizia di Stato, la Lega ha una visione opposta a quella dell’attuale Governo – ha detto Guido De Martini -. Noi siamo da sempre impegnati a garantire più agenti, più mezzi, più strutture a disposizione e, per quanto possibile faremo tutto il necessario per garantire questo fondamentale diritto dei cittadini. Ho presentato un’interrogazione urgente, per protestate contro il paventato smantellamento degli uffici Polfer di Iglesias chiedendo al Governo di fare un passo indietro e confermando il mantenimento della struttura, che gode della fiducia dei viaggiatori e del personale ferroviario.»

«Il tema della sicurezza è da sempre centrale per la Lega e nel recente incontro tra amministratori di tutte le Regioni – conclude Michele Ennas – abbiamo istituito tavoli tematici, uno dei quali dedicato in particolare alla sicurezza, con l’obiettivo di sollevare il livello di attenzione sugli atti che il Governo centrale sta mettendo in essere su una materia così importante per la vita quotidiana dei cittadini.»

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply