Sport

I campionati di calcio di serie D ed Eccellenza sono finiti, promozioni e retrocessioni verranno ufficializzate venerdì 22 maggio, quando il Carbonia potrà festeggiare

I campionati di calcio di serie D ed Eccellenza sono finiti, promozioni e retrocessioni verranno ufficializzate nella prossima riunione del Consiglio federale, già convocata tra 48 ore. E’ quanto  scaturito dalla riunione del Consiglio della FIGC, appena conclusa, chiamato all’esame di un nutrito ordine del giorno, nel quale figuravano anche le determinazioni in ordine alle modalità di conclusione dei campionati stagione sportiva 2019/2020.

«Il Consiglio ha deliberato di interrompere definitivamente tutte le competizioni, rinviando ad altra delibera i provvedimenti sugli esiti delle stesse competizioni», è riportato nella nota pubblicata nel sito internet federale.

Il Consiglio federale tornerà a riunirsi venerdì 22 maggio. La linea indicata dal presidente Cosimo Sibilia, sulla quale non sono emerse posizioni contrarie, è quella di promuovere alla categoria superiore la prima classificata di ciascun girone (9 dalla serie D alla Lega Pro e 30 dall’Eccellenza alla serie D – i gironi sono 28 ma in Piemonte e Basilicata ci sono due squadre al comando della classifica a pari punti e non è possibile disputare gli spareggi previsti dal regolamento) e bloccare le retrocessioni, con conseguente allargamento dei gironi, almeno per la prossima stagione.

Il Carbonia, dunque, per festeggiare il suo meritatissimo ritorno in serie D, dopo 30 anni, dovrà attendere almeno altre 48 ore!

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply