Editoria

La Giunta regionale ha stanziato le risorse a sostegno dell’editoria libraria e della stampa periodica regionale e locale

Via libera alla ripartizione delle risorse finanziarie per gli interventi a sostegno dell’editoria libraria e quelli a favore della stampa periodica regionale e locale. Su proposta dell’assessore regionale della Cultura, Andrea Biancareddu, è stato approvato lo stanziamento complessivo di 200 mila euro di cui, 150mila per contributi validi all’acquisto di materie prime e servizi per l’editoria libraria finalizzati alla pubblicazione delle opere, nel caso in cui utilizzino aziende tipografiche o servizi con sede ed impianti in Sardegna e altri 50mila euro per le aziende editrici di editoria periodica finalizzati all’abbattimento dei costi di prestampa e per la riduzione dei costi ed il miglioramento del servizio di distribuzione. Entrambi gli interventi rientrano nel quadro dei finanziamenti previsti dalla legge regionale n. 22.

Andrea Biancareddu ha evidenziato che questi contributi sono finalizzati al sostegno di due tipologie di prodotto editoriale, il libro e le pubblicazioni periodiche, nonché di due differenti tipologie di aziende editrici operanti in Sardegna.

«Un intervento quanto mai necessariospiega Andrea Biancareddu in un momento sicuramente difficile per le nostre aziende che hanno dovuto affrontare molte difficoltà causate dalla pandemia Covid-19. Per accelerare le procedure, ho già dato mandato ai competenti uffici di procedere con la massima sollecitudine alla pubblicazione dei relativi avvisi a favore delle imprese.»

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply