Lavori pubblici

La Regione ha dato il via libera all’ANAS per la progettazione della “Trasversale sarda” che collegherà Oristano a Tortolì

«Come Giunta regionale ci siamo dati quale obiettivo quello di completare e adeguare la rete stradale della Sardegna garantendo una viabilità adeguata, efficiente, sicura e capillare. Fino ad ora le risorse stanziate sulle Strade Statali sono state indirizzate prevalentemente all’efficientamento della rete portante del sistema viario della Sardegna che collega i capoluoghi di provincia alle porte di accesso dell’Isola.»

Lo scrive, in un post pubblicato su Facebook, Roberto Frongia, assessore regionale dei Lavori pubblici.

«È tuttavia necessario programmare interventi di adeguamento e di sviluppo di itinerari ritenuti di collegamento delle aree intere o periferiche con le direttrici principaliaggiunge Roberto Frongia -. La trasversale sarda che collegherà Oristano a Tortolì – per la quale ho chiesto ad Anas di avviare la progettazione – rientra tra questi! Personalmente – conclude l’assessore regionale dei Lavori pubblici – ritengo lo sviluppo di questi itinerari sia fondamentale per il superamento delle condizioni di deficit infrastrutturale e per ottenere efficienza, fruibilità e sicurezza della rete viaria, condizione irrinunciabile per garantire un equo e distribuito sviluppo economico della Sardegna.»

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply